Sito realizzato da ermelinLAB · info@ermelinlab.it
Home

Gioco “Gatto… Scappa!”

Autore:

Silvia Guanella


Il concept di “Gatto… Scappa!”. Un gatto cerca di scappare dalla padroncina(una bambina viziata che lo maltratta), per riuscirci dovrà superare tre livelli: la casa, la strada e il bosco.

Il concept di “Gatto… Scappa!”. Un gatto cerca di scappare dalla padroncina(una bambina viziata che lo maltratta), per riuscirci dovrà superare tre livelli: la casa, la strada e il bosco.


screenshot Gatto... Scappa!screenshot 'Gatto... Scappa!' screenshot 'Gatto... Scappa!'

personaggi

finestra-finaleterreno

prove-grafiche

istruzioni gioco 'Gatto... Scappa!'regolazioni gioco 'Gatto... Scappa!'

alcuni ostacoli

 

Il concept di “Gatto… Scappa!”:
Un gatto cerca di scappare dalla padroncina(una bambina viziata che lo maltratta), per riuscirci dovrà superare tre diversi livelli: la casa, la strada e il bosco.
Gameplay:
platform in terza persona. Il percorso è obbligato, se il giocatore esce dal percorso prestabilito perde, la vita scende anche con il passare del tempo e se il giocatore non raccoglie i pesci-vita o sbatte contro qualche ostacolo muore. Quando muore ricomincia dall’inizio del livello cui è arrivato.

LIVELLI:
3 livelli separati ciascuno caratterizzato da elementi stilistici diversi:

  • Il primo, è un gioco della bambina, che crea con la carta da riciclo di vari pacchetti, il percorso per il gatto. Vi sarà una prevalenza di colori caldi, e tutto ricondurrà alla carta in cerca di un universo caldo e ospitale come dovrebbe essere quello dell’ambiente casalingo, ma che in realtà diventa un incubo per il nostro gatto!
  • Il secondo , l’ambientazione cambia, è ambientato nel mondo reale, che tuttavia ha ancora le linee stilizzate e semplici, i colori sono più accesi e freddi, il nostro gatto si trova a scappare su una strada,  rischia di esser azzannato dai cani randagi, qui bisogna evitare le macchine e la spazzatura.
  • Il terzo livello è ambientato nel bosco, il gatto ce l’ha quasi fatta a scappare. Qui l’ambientazione è sui toni del verde, siamo nella foresta , rischia di esser catturato da tassi e volpi. Gli ostacoli sono le radici i ricci i sassi e le varie deformazioni del terreno

Per la creazione dello stile grafico è stato preso spunto da Alberto Cerriteño.





Richiedi informazioni

A: info@ermelinlab.it




Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del d. lgs. 196/2003

captcha


Richiedi informazioni

A:  Lucia De Alberti  lucia@ermelinlab.it




Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del d. lgs. 196/2003

captcha


Richiedi informazioni

A:  Silvia Guanella  silvia@ermelinlab.it




Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del d. lgs. 196/2003

captcha